sabato, Settembre 24, 2022
HomeAttualità“A CENA CON SALVADOR DALI”: L’EVENTO BENEFICO IL 28 AGOSTO A VICO...

“A CENA CON SALVADOR DALI”: L’EVENTO BENEFICO IL 28 AGOSTO A VICO EQUENSE

Una serata all’insegna della cultura e della filantropia al museo mineralogico campano. A far da sfondo, le opere dell’estroso artista catalano in versione gioiello

di Valentina Milite

Il museo mineralogico campano di Vico Equense ospiterà nella serata di domenica 28 agosto, a partire dalle 18:00, l’evento benefico “A cena con Salvador Dalì”.
La cerimonia di gala, promossa dalla Pro Loco Vico Equense, è organizzata dalla Dalí Universe (Artdirector Roberto Pantè) in collaborazione con The Secret Gate (azienda leader nell’organizzazione di eventi luxury business), ViteinRosa e dal Kiwanis Club San Marino, rappresentato dalla Presidente Mihaela Anghel e dalla Luogotenente della Divisione XX San Marino, Biancamaria Toccagni.
La scelta della location è ricaduta non a caso sul sopra citato museo.
L’ente infatti, ormai già da qualche mese ospita la mostra SALVADOR DALÌ “LUCE” I TESORI DEL MAESTRO, che raccoglie una collezione di opere legate alla produzione scultorea, orafa e di design dell’eclettico artista tra i più noti ed apprezzati del movimento surrealista; nonché diversi esemplari di abiti d’alta moda ad essa ispirati.
Tra le numerose sculture esposte nelle sale del museo, disegnate da Dalì ed espressione viva della sua arte onirica ed allegorica, i celebri “orologi molli” ed “elefanti zampe lunghe”, declinati in versione gioiello grazie all’uso di materiali e gemme preziose, quali: oro, argento, diamanti, rubini e zaffiri.
A prender parte all’evento ci saranno numerosi nomi dell’imprenditoria e del mondo dell’arte.
Scopo della serata, raccogliere fondi per un’importante causa.
Il ricavato verrà infatti devoluto al progetto “Costa d’Avorio: il riciclo della plastica diventa scuola“.
UNICEF, in collaborazione con Conceptos Plasticos, azienda colombiana di conversione dei rifiuti in plastica, sta costruendo 500 nuove aule in mattoni modulari di plastica, costruiti a partire dai rifiuti delle zone inquinate di Abidjan e dintorni.
La costruzione delle aule garantirà l’accesso all’istruzione ad almeno 25000 bambini, che ad oggi non possono godere di questo diritto fondamentale.

Quanti volessero partecipare possono usare il link che segue:
https://facebook.com/events/s/a-cena-con-salvador-dali/355331340120560/

 

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli popolari

Commenti recenti