sabato, Settembre 24, 2022
HomeAttualitàMAIORI, "TROPPO FUOCO" ALLO SPETTACOLO PIROTECNICO DEL 15 AGOSTO

MAIORI, “TROPPO FUOCO” ALLO SPETTACOLO PIROTECNICO DEL 15 AGOSTO

Per motivi in corso di accertamento alte fiamme si sono sviluppate su una delle chiatte da cui venivano attivati a distanza i giochi di polvere pirica

Sono riprese questa mattina, a Maiori, le operazioni di bonifica dei Vigili del Fuoco sulle chiatte da cui sono stati esplosi i classici fuochi della notte di Ferragosto.
Lo spettacolo pirotecnico di Santa Maria a Mare, nello specchio d’acqua davanti Maiori, in costa di Amalfi, è stato infatti in parte rovinato dalle alte fiamme sviluppatesi, poco dopo le 23:05, su una delle chiatte da cui, con comandi a distanza, venivano attivate le batterie di fuochi. Essendo posizionate a 500 metri dalla costa e azionate a distanza, non vi sono stati pericoli per le persone, ma i Vigili del Fuoco sono comunque dovuti intervenire già durante l’esibizione pirotecnica perché le fiamme, divenute alte per il vento che soffiava sostenuto, non provocassero un’esplosione attingendo gli altri artifici pirotecnici.
Le ispezioni di questa mattina serviranno sia ad una bonifica, perché potrebbero esserci mortai rimasti inesplosi, sia per i rilievi che possano appurare le cause del rogo.

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli popolari

Commenti recenti