domenica, Settembre 25, 2022
HomeAttualitàPOMPEI: IN MOTORINO TRA GLI SCAVI

POMPEI: IN MOTORINO TRA GLI SCAVI

Un turista australiano, questa mattina, si è concesso un giro privilegiato nel parco archeologico a bordo di uno scooter. Fermato dai carabinieri

di Melania Depasquale

All’interno degli scavi di Pompei a bordo di uno scooter. È questa la bizzarra trovata di un turista australiano di 33 anni che, questa mattina, è entrato abusivamente nel parco archeologico attraverso il varco di Porta Vesuvio. Le Forze dell’Ordine hanno bloccato l’uomo all’altezza di Porta Anfiteatro. Quando i militari lo hanno fermato, il turista si è scusato dicendo di non sapere che quei viali fossero vietati ai mezzi non autorizzati. Intanto, a bordo di uno scooter a noleggio, si era già concesso un giro privilegiato di un chilometro e mezzo tra gli antichi resti pompeiani, approfittando dell’apertura momentanea di un passaggio di servizio. Appurato che non fosse stato arrecato alcun danno al patrimonio archeologico, l’uomo è stato denunciato per accesso abusivo all’interno degli scavi.

 

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli popolari

Commenti recenti