sabato, Agosto 13, 2022
HomeAttualitàSEQUESTRATI 4 MILIONI ALLA DIRIGENTE DELL’ASL DI NAPOLI 1 CENTRO

SEQUESTRATI 4 MILIONI ALLA DIRIGENTE DELL’ASL DI NAPOLI 1 CENTRO

Il provvedimento è scattato a seguito dell’indagine condotta dalla Guardia di Finanza in sinergia con la Procura

di Melania Depasquale

Sequestrati quattro milioni di euro ad una dirigente dell’Asl Napoli 1 Centro. L’operazione è stata eseguita al termine di un’indagine condotta dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli, in sinergia con la Procura.

Dalle indagini sono emerse attività riguardanti favoritismi per l’aggiudicazione di gare d’appalto, l’approvvigionamento e l’acquisto di materiale sanitario, a danno delle finanze pubbliche.

L’esito di numerose acquisizioni di beni sarebbe stato e dirottato in favore di imprese riconducibili ad un imprenditore napoletano, all’epoca dei fatti suo convivente.

La Procura regionale della Corte dei conti, ritenendo sussistenti tutti i requisiti idonei alla configurazione del danno erariale nonché della responsabilità amministrativa della dirigente, per garantire il risarcimento del danno ha richiesto e ottenuto dal Presidente della Sezione giurisdizionale per la Campania della Corte dei conti il sequestro conservativo dei beni per un totale di quattro milioni di euro.

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli popolari

Commenti recenti