sabato, Agosto 13, 2022
HomeAttualitàSALERNO: 63ENNE SCOPRE DI AVERE MALATTIA E SI AMMAZZA

SALERNO: 63ENNE SCOPRE DI AVERE MALATTIA E SI AMMAZZA

È di un salernitano il cadavere ritrovato ieri mattina alla stazione Arbostella da alcuni pendolari

di Melania Depasquale

ShockSalerno. È stato trovato, ieri mattina, un cadavere sui binari della stazione Arbostella della metropolitana leggera. La vittima è un uomo di 63enne salernitano, che secondo le prime indagini dei Carabinieri si sarebbe suicidato.

Il macabro ritrovamento è stato fatto da alcuni pendolari, che hanno allertato prontamente le Forze dell’Ordine.

Il traffico ferroviario è stato ripristinato solo poco dopo le 11:30 della mattinata di ieri. Secondo le ricostruzioni, alle 8:30 circa la vittima è stata travolta da un treno in corsa che procedeva alla velocità di 140 km/h, in direzione Salerno. Il macchinista avrebbe raccontato di aver visto l’uomo portarsi sui binari da lontano, senza riuscire a frenare in tempo per evitare l’impatto. Ritrovate le sue ultime volontà in una lettera lasciata sul suo pc. Pare che non avesse reagito bene alla notizia di una malattia.

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli popolari

Commenti recenti