venerdì, Agosto 12, 2022
HomeAttualitàQUANTO GUADAGNA LO STATO DAL SUPERENALOTTO?

QUANTO GUADAGNA LO STATO DAL SUPERENALOTTO?

Nel 2021, secondo Censis-Lottomatica, svariati miliardi di euro sono entrati nelle casse dell’erario grazie al gioco legale

di Melania Depasquale

Lo Stato è il gestore del “gioco legale”. Il primo numero dell’Osservatorio Permanente Censis-Lottomatica sul gioco legale in Italia, ha messo in evidenza i guadagni dello Stato nel 2021: si parla di diversi miliardi di euro ricavati da Lotto, Superenalotto e 10elotto, ma anche da gratta e vinci e altri concorsi a premi. Per avere un’idea di cosa sia il gioco per lo Stato, basti pensare che nel 2021 le tasse su questo settore hanno rappresentato il 2,4% del totale della spesa, per consumi finali della Pubblica Amministrazione. Con queste entrate, è possibile coprire la spesa annua che le amministrazioni pubbliche destinano alle attività ricreative e culturali, la quale per il 2021 è ammontata di 6 miliardi e 476 milioni di euro, o quella per la protezione dell’ambiente pari a 5 miliardi e 774 milioni.  Nel 2021 lo Stato ha incassato 8 miliardi e 413 milioni di euro dalle imposte derivanti dal gioco legale, una cifra simile a quanto previsto nel Pnrr per investimenti di ammodernamento della rete ospedaliera e dei presidi territoriali. L’83,6% degli italiani è convinto che lo Stato debba regolare e gestire il gioco legale a tutela del consumatore e della collettività, e l’idea dello Stato regolatore è associata fortemente alla convinzione che il gioco legale, così regolato e gestito, sia il vero baluardo contro quello illegale. Nel 2019 il valore del gioco illegale era stimato in circa 12 miliardi di euro, successivamente è salito a 18 miliardi, e nel 2021, si calcola che possa aver superato i 20. Con la ripresa della normalità, gli italiani hanno ricominciato a giocare legalmente e la filiera del gioco è ripartita. Essenziale il ruolo dello Stato, il quale deve essere garante della legalità, attraverso un sistema delle concessioni e di controlli rilevanti su tutto il territorio nazionale.

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli popolari

Commenti recenti