martedì, Settembre 27, 2022
HomeCultura & SpettacoloTORNA, SIA PURE IN FORMA DIVERSIFICATA, LA MADONNA DELLE GALLINE A PAGANI

TORNA, SIA PURE IN FORMA DIVERSIFICATA, LA MADONNA DELLE GALLINE A PAGANI

Dal 22 al 25 aprile gli eventi religiosi e civili, densi della consueta tradizione con i toselli. Niente processione ma esposizione della statua domenica 24 per l'intera giornata

Durerà dal 22 al 25 aprile la festa in onore della Madonna delle Galline a Pagani, che, come ha precisato il sindaco Lello De Prisco, torna “in misura diversificata rispetto alla tradizione”.
«Questa mattina – scrive il primo cittadino in un comunicato – abbiamo annunciato il ricco programma civile che dal pomeriggio di venerdì 22 aprile, con la tradizionale apertura delle porte del santuario, ci accompagnerà fino a lunedì 25 aprile, quando accoglieremo in città Enzo Avitabile, i Bottari e i Black Tarantella per un attesissimo concerto in vasca Pignataro.
Abbiamo lavorato alacremente per assicurare la sicurezza in città e il tranquillo fluire di tutte le persone che vorranno esser presenti a Pagani.
Ricordiamo che la statua della Madonna delle Galline uscirà dal santuario poco prima delle 9 e resterà esposta in piazza D’Arezzo per l’intera giornata di domenica 24 aprile. Durante la giornata saranno officiate 4 celebrazioni eucaristiche: alle 9, 11, 17 e 19:30. Alle 19 si terrà il tradizionale scambio dei doni con i padri redentoristi che si recheranno in piazza D’Arezzo.
La festa si diramerà nelle strade del centro chiuse al traffico, in villa comunale e nei 21 toselli, di cui ringraziamo i devoti. Ringraziamo inoltre tutti i singoli, le associazioni, i cantori e i gruppi folk che con iniziative e eventi arricchiranno questa festa millenaria che non smette di sorprenderci.
Siamo sicuri che la nostra città risponderà durante tutte e 4 le giornate dei festeggiamenti con la devozione che ci contraddistingue, con la travolgente accoglienza di cui siamo noti e allo stesso tempo con un forte senso di responsabilità, che deriva dal legame stesso che i paganesi hanno con la Madonna».

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli popolari

Commenti recenti